INCONTRO GOVERNO PARTI SOCIALI

HomeAttualità e Notizie

INCONTRO GOVERNO PARTI SOCIALI

*INCONTRO GOVERNO SINDACATI* *Salari, pensioni e famiglie, entro luglio un decreto di sostegno.* Si è tenuto l'incontro atteso tra il premier Mario

LE AMBIGUITÀ DI TIM
PUBBLICATE LE GRADUATORE DEFINITIVE
AMICI A 4 ZAMPE !!!!!

*INCONTRO GOVERNO SINDACATI*
*Salari, pensioni e famiglie, entro luglio un decreto di sostegno.*
Si è tenuto l’incontro atteso tra il premier Mario Draghi e i segretari di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri. “Il governo non esclude di lavorare su un nuovo patto sociale che guardi ai fondi del Pnrr, sulla politica industriale e ambientale>, ha detto Draghi.
Un nuovo patto sociale per preservare la  crescita. Ad annunciarlo è stato il presidente del consiglio Mario Draghi, nel corso di una conferenza stampa  a Palazzo Chigi dopo l’incontro, durato circa un’ora e mezza, con i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri sui temi del lavoro e del welfare. Draghi ha detto che è necessario incrementare il netto salariale e ha sottolineato che un nuovo decreto di sostegno per famiglie e imprese e pensionati arriverà entro la fine del mese.
Il premier ha sottolineato, a proposito di misure per i lavoratori, che in Italia i salari sono bassi da 30 anni a questa parte e ha negato che ci sia un legame così stretto tra bassi salari e bassa produttività: “Il livello basso dei salari non dipende necessariamente da un basso tasso di produttività”.
Il governo si è impegnato a un confronto strutturato e permanente con le parti sociali:
“Numeri non ci sono stati fatti. Ci si è fermati a temi come la difesa del potere d’acquisto, la precarietà, il salario minimo. Al momento non abbiamo risposte. Ad oggi risultati non ce ne sono. Abbiamo ribadito che dobbiamo agire e non possiamo aspettare la legge di bilancio”, ha detto il leader della Cgil, Maurizio Landini apprezzando l’incontro di ascolto e che si valuterà cosa il governo mette in campo a fine mese.
“Sul piano del metodo c’è una novità, non su quello dei contenuti”, ha aggiunto.
*SLC-CGIL Messina*
*Segreteria*