Permangono le distanze su PCL

Comunicato Poste – PCL. Abbiamo ripreso questa mattina il confronto sui temi PCL.
Ribadita unitariamente la necessità di intervenire tempestivamente per rimuovere le tante criticità presenti nel settore che influiscono negativamente sul servizio e sulle condizioni di lavoro degli addetti. A fronte di una tale ferma presa di posizione, l’azienda non ha rimosso le proprie rigidità, anzi ha rilanciato con la richiesta di ulteriori disponibilità e margini di manovra, allo stato attuale non percorribili. Pertanto, non è stato possibile condividere anche oggi un testo di verbale di sintesi in grado di ricomporre un quadro dai contorni sempre più preoccupanti. La riunione è stata aggiornata alla prossima settimana.
*Le Segreterie Nazionali* .