Disservizi Recapito: Abitanti Cumia firmano una petizione.

E’ già da considerarsi insostenibile la situazione del recapito a Messina che ha toccato livelli assolutamente vergognosi per un’Azienda che ha la responsabilità di garantire non solo il recapito, inteso come  distribuzione normale di corrispondenza, ma la gestione e consegna di oggetti a scadenza che grava sulle tasche dei singoli cittadini per tutte quelle che sono le conseguenze legate alla loro mancata o tempestiva consegna. Esasperati da tutto ciò e non intravedendo una via d’uscita, i cittadini di Cumia, in Provincia di Messina, hanno firmato una petizione al fine di cercare qualche risposta  per limitare i danni, passivamente, costretti a subire. La notizia riportata su: Tempostretto, quotidiano on line della Provincia di Messina del 05/06/2014.

Vai all’articolo